Venezia Studi srl - Codici e Contratti
Venezia Studi srl - Codici e Contratti
Ti trovi in: home ::: corsi ::: dettaglio del corso
mercoledì 22 maggio 2019

La disciplina in materia di contratti pubblici per lavori, servizi e forniture. La gestione della gara. Bandi-tipo Anac n. 1/17 e n. 2/18. Ruolo e Responsabilità del RUP

04 giugno 2019 - ore 9:30 – 15:30

presso: Hotel Tritone, Viale Stazione, 16 Mestre (VE)

 

Finalità

Con l'approvazione del “Correttivo” e della Legge di stabilità per il 2018, il Codice degli Appalti Pubblici e delle Concessioni viene modificato in modo sostanziale, dopo solo circa 18 mesi di vita. Il D.Lgs n° 50/2016 subisce, pertanto, rilevanti integrazioni. Il corso si propone di analizzare l'impianto generale del Codice, con riferimento al ruolo del RUP nel processo di sviluppo dell'appalto, soffermandosi in particolare sulla delicata fase dell'evidenza pubblica, rispetto alla quale verranno analizzati in concreto i vari subprocedimenti che caratterizzano tale speciale procedimento amministrativo e gli aspetti di maggiore criticità e delicatezza, alla luce dei Bandi-tipo Anac n. 1/17 e n. 2/18, nonché dei più significativi e recenti interventi della giurisprudenza amministrativa.

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti gli operatori del settore: funzionari e dipendenti P.A. (RUP, Direttore Lavori, Direttore dell'esecuzione, dirigenti, direttori) per una corretta gestione della fase della gara.
Il corso è rivolto anche alle imprese e ai professionisti in genere, per l'individuazione delle migliori soluzioni alle criticità dell'appalto pubblico relativamente alla fase dell’evidenza pubblica.

Docenti

Dott. Giuseppe Failla Laureato con lode in giurisprudenza presso l'Università degli studi di Catania. Esperto in contrattualistica pubblica, consulente e docente. Dirigente presso l’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC), presso l’Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (AVCP), presso l’Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici (AVLP). Ha ricoperto diversi incarichi presso l'ANAC, l’AVCP e l’AVLP, Dirigente del settore Accertamenti, Vigilanza e Ispezioni per la Regione Piemonte e Sicilia. Già dirigente dell’Ufficio Affari Speciali (UAS) per questioni di grande rilievo. Componente del gruppo ispettivo per i teatri (Auditorium, La Fenice, La Scala, Petruzzelli). Responsabile del controllo dei lavori ferroviari AV/AC. Consulente tecnico della D.N.A., del P.M. e del Tar. Ha svolto attività di docenza presso diversi istituti e Università tra cui: la Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno (S.S.A.I.),la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione (SNA), la LUISS Business school, l’Università degli studi della Calabria, presso l’Istituto nazionale della nutrizione, presso l’Università Bocconi, presso il Politecnico MIP - di Milano, presso la scuola della Guardia di Finanza. E' autore di diverse pubblicazioni, volumi e articoli su riviste ed e-book in tema di appalti pubblici.

Avv.to Giuseppe Imbergamo Laureato in giurisprudenza presso l’Università “Luiss Guido Carli” di Roma, consegue un master di II livello “Giuristi di impresa – settore costruzioni” presso Dirextra Alta Formazione
Dal 2008 ha collaborato con lo Studio Legale Associato Cancrini-Piselli.
Nel corso dell’attività professionale ivi svolta ha acquisito una notevole esperienza in materia di appalti pubblici, maturando esperienza in procedure di affidamento di contratti pubblici, affidamenti di appalti pubblici nei settori c.d. “speciali”, affidamenti a procedura negoziata, appalti di efficientamento energetico nonché gestione dei servizi pubblici locali.
Responsabile giuridico per le consulenze in materia di contrattualistica pubblica per l’Istituto Giuridico delle Opere Pubbliche.
Curatore e responsabile della redazione periodica del servizio di newsletter per l’Istituto Giuridico delle Opere Pubbliche.
Redattore dell’Osservatorio giurisprudenziale e normativo dell’Associazione Giovani Amministrativisti (AGAMM).
Relatore in occasione di numerosi convegni e seminari e docente della Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno (S.S.A.I.) e dell’Istituto Giuridico delle Opere Pubbliche.
Dal 2011 è iscritto all’ Albo degli Avvocati di Roma.




Per le modalità di iscrizione si rinvia alla sezione "Informazioni"

 

Programma

- La disciplina "generale" dopo il Codice degli Appalti e delle Concessioni (D.lgs. n. 50/2016) e le novità introdotte con il decreto “Correttivo” e con la Legge di stabilità per il 2018.
- I nuovi obblighi di comunicazione ad Anac: BDNCP, S.I.M.O.G., Casellario informatico, CIG (delibera n. 1/2017, delibera n. 1386/2016 e comunicato del Presidente del 21 dicembre 2016).
- Il ruolo del Responsabile del procedimento in relazione ad ogni fase dell’appalto: programmazione, progettazione, gara, esecuzione, verifica dell’esecuzione (verifica di conformità/collaudo).
- Rapporti con il dirigente dell’ufficio competente per materia e riflessi sugli aspetti di organizzazione interna della S.A. (misure per contrastare le frodi e la corruzione, art. 42; la verbalizzazione della gara, art. 99).
- Le gare d'appalto di servizi e forniture: il Bando-tipo Anac n. 1/2017 e il Bando-tipo n. 2/2018.
- L’obbligo di adottare il Disciplinare-tipo. Un modello di standardizzazione della gara
- La gestione della gara (l’art. 32; il DGUE; i criteri di aggiudicazione).
- Il nuovo soccorso istruttorio “gratuito”; l’avvalimento di garanzia e operativo; il subappalto
- Le acquisizioni sotto soglia (art. 36); la procedura negoziata (art. 63); le acquisizioni di somma urgenza e di protezione civile (art. 163)
- Affidamento dei servizi tecnici; i servizi legali e di patrocinio legale
- Appalti esclusi: appalti di servizi sociali ed altri servizi specifici (ricerca e sviluppo)

Informazioni

Modalità di iscrizione:
Telefonare alla segreteria di Public Procurement Institute (tel.041 8876946, fax. 041 8872387) confermando l’iscrizione via on line : venezia.studi@publicprocurementinstitute.com e/o via fax.
L'iscrizione deve essere effettuata e/o confermata con le seguenti modalità, preferibilmente, mediante:
1) l’ invio, on line, della scheda reperibile nel menù del corso che interessa alla voce “iscrizioni
e/o
2) l’inoltro, via fax, al numero 041 8872387 , della stessa scheda, nella versione PDF, reperibile, anch’essa, nello stesso menù del corso

Sede del corso e orario d’inizio dell’attività:
Sede Hotel Tritone, Viale Stazione, 16 Mestre (VE)
Orario d’inizio per la registrazione dei partecipanti: 9:00

Quota di partecipazione individuale
Euro 200,00 più iva (22%) se dovuta.

Quota di partecipazione per due persone dello stesso ente e/o impresa
Euro 350,00 più iva (22%) se dovuta

La richiesta di eventuali ulteriori sconti sarà presa in considerazione solo per partecipazioni multiple a partire da tre iscrizioni e/o per corsi in house presso la sede dell'ente e/o dell'impresa.

La quota di iscrizione comprende la partecipazione al corso e l'eventuale materiale didattico.

Attestato di frequenza
Al termine del corso verrà distribuito a ciascun partecipante l'attestato di frequenza.
I dati personali acquisiti saranno utilizzati da Public Procurement Institute per l'invio di proprie comunicazioni e non verranno divulgati a terzi. In caso di richiesta, è possibile verificare, rettificare o cancellare i dati segnalati

Modalità di pagamento
La quota di iscrizione potrà essere corrisposta tramite:
-bonifico bancario al ricevimento della fattura da effettuarsi presso:
Banca sulle seguenti coordinate:
IBAN : ***********chiedere segreteria Public Procurement Institute
- con assegno circolare non trasferibile intestato Public Procurement Institute, direttamente in sede di corso, dandone avviso anticipato alla segreteria .

Modalità di disdetta/Sostituzione del partecipante
1) Per evitare che le quote di iscrizioni vengano fatturate, le disdette devono pervenire, almeno 5 giorni prima della data del corso, alla segreteria del Public Procurement Institute, via mail: venezia.studi@publicprocurementinstitute.com
2) Il partecipante iscritto al corso, previa comunicazione telefonica alla segreteria, può essere sostituito fino al momento dell’inizio del corso.

Annullamento e/o rinvio del seminario
1) Il corso verrà confermato/annullato dalla segreteria entro 7 giorni dalla data prevista;
2) In caso di annullamento i partecipanti verranno rimborsati;
3) I partecipanti che non potranno essere presenti al corso, dovranno comunicarlo entro 5 giorni dalla data prevista. In caso contrario non verranno rimborsati.
Il Public Procurement Institute si riserva la facoltà di annullare e/o rinviare il corso in caso di insufficienza di partecipazioni.

iscrizioni

Scarica la versione PDF della scheda di iscrizione al corso oppure compila la richiesta on-line scheda iscrizione corso Venezia Studi srl
 
Nome *
Cognome *
Impresa/Ente *
Telefono *
Fax
E-Mail *
Indirizzo
CAP
Città
Provincia
Intestazione Fattura
Partita Iva
Codice Fiscale
   
Richiesta di effettuazione prova d'esame
(se prevista in programma)
Si   No
   
Esente IVA Si   No
Modalità di Pagamento Bonifico Bancario   *
Assegno *
   
Condizioni di particolare favore Per iscrizioni di più persone (almeno tre) dello stesso ente pubblico (Comune, ecc...)
   
  Per intese intervenute tra Venezia Studi srl e Associazioni di Categoria e/o Enti privati
Inserisci il codice di
sicurezza come lo si legge nell'immagine
(i Cookies devono essere abilitati)
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code 
Carica un altro codice
Compilando e inviando il presente modulo, trasmettete dati personali soggetti alla normativa prevista dal D.L. 196/ 2003. La compilazione del modulo implica l'accettazione di quanto contenuto in questo riquadro.
 

* campi obbligatori






 
Venezia Studi srl - consulenze Riserve dell’appaltatore e le determinazioni del Committente.

Apprendi una informazione non solo teorica ma anche concreta e pratica sulla materia delle varianti, sospensioni e riserve, punti focali di aspetti giuridici connessi al contenzioso


PPI - Public Procurement Institute srls
Via Mercalli, 11 - 00197 Roma (RM)
Tel. 041 8876946 - Fax. 041 8872387
CF/PI 13282471005
R.I. di RM/ REA - 1435456
CAP.SOC. 900.00
venezia.studi@publicprocurementinstitute.com
Privacy policy - Cookie policy