Venezia Studi srl - Codici e Contratti
Venezia Studi srl - Codici e Contratti
Ti trovi in: home ::: corsi ::: dettaglio del corso
giovedì 4 marzo 2021

IL RUOLO DEL RUP ED IL NUOVO REGIME DI RESPONSABILITÀ DI CHI AGISCE PER CONTO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

04/03/2021
09:30 – 13:30

presso: online

 

Finalità

Il corso intende fare il punto sul ruolo del RUP alla luce delle più recenti modifiche apportate, in specie dal decreto “semplificazioni” (n.76/2020), alla disciplina riguardante l’affidamento e l’esecuzione dei contratti pubblici. Il tutto con particolare riferimento ai profili delle responsabilità, dove le cui più recenti disposizioni sembrano privilegiare le scelte di chi agisce piuttosto che quelle proprie dell’amministrazione cosiddetta difensiva. L’esame del quadro che ne deriva non potrà prescindere dall’analisi dei casi pratici che verranno puntualmente illustrati.

Destinatari

– RUP, dirigenti e funzionari di stazioni appaltanti, Pubbliche Amministrazioni e Aziende pubbliche
– Fornitori e prestatori di servizi della P.A.
– Responsabili degli Uffici tecnici e delle gare di appalto di Enti pubblici e Centrali di committenza
– Responsabili tecnici ed amministrativi di imprese e soggetti privati operanti nel settore degli appalti pubblici
– Operatori economici
– Liberi professionisti

Docenti

AVV. STEFANO DE MARINIS
AVV. GIUSEPPE IMBERGAMO

 

Programma

- Il ruolo del RUP alla luce del decreto semplificazioni, convertito con legge n. 120/20, e del complessivo quadro della normativa emergenziale
- L’impatto differenziato a seconda che si tratti di lavori, forniture e servizi
- Quadro dei nuovi compiti rivenienti dalle modifiche apportate in via stabile o transitoria al codice dei contratti
- Quadro dei compiti rivenienti da discipline extra codice: il regime in deroga di cui al comma 4 dell’articolo 2 del decreto semplificazioni
- Il problema dell’amministrazione difensiva ed il suo decisivo superamento pur nella complessità del quadro normativo di riferimento
- I cinque ambiti di responsabilità che investono l’attività del funzionario pubblico
- Il regime di responsabilità per danno erariale disposto fino al 31 dicembre 2021 dal decreto semplificazioni
- La parallela riconfigurazione a regime del reato di abuso d’ufficio
- Il sovrapporsi dei regimi di responsabilità/esenzione in ipotesi particolari
- Il contingentamento delle tempistiche di affidamento

Obbligo di stipula dei contratti entro 60 giorni ed assicurazione della stazione appaltante per eventuali circostanze risarcitorie
La riconfigurazione del regime di sospensione dei contratti in corso (art.107 del Codice)
Il Collegio Consultivo Tecnico quale supporto all’attività del RUP anche in termini di responsabilità
Responsabilità delle imprese per la mancata osservanza delle indicazioni del Collegio

Informazioni

Modalità di iscrizione:
-mail: info@publicprocurementinstitute.com

Informazioni:
-tel: +39 06 80692287

Quota di partecipazione individuale
Euro 100,00 più iva (22%) se dovuta.

PROMOZIONI e SOLUZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE
Contattaci per un preventivo personalizzato

Al termine del corso verrà rilasciato attestato di partecipazione.
Supplemento per Attestato di Partecipazione certificato in BlockChain: € 20,00

I dati personali acquisiti saranno utilizzati da Public Procurement Institute per l'invio di proprie comunicazioni e non verranno divulgati a terzi. In caso di richiesta, è possibile verificare, rettificare o cancellare i dati segnalati

Modalità di pagamento
La quota di iscrizione potrà essere corrisposta tramite:
-bonifico bancario al ricevimento della fattura da effettuarsi presso:
Banca *********** sulle seguenti coordinate:
IBAN : *********** chiedere segreteria Public Procurement Institute
- con assegno circolare non trasferibile intestato Public Procurement Institute, direttamente in sede di corso, dandone avviso anticipato alla segreteria .

Modalità di disdetta/Sostituzione del partecipante
1) Per evitare che le quote di iscrizioni vengano fatturate, le disdette devono pervenire, almeno 7 giorni prima della data del corso, alla segreteria del Public Procurement Institute, via mail: info@publicprocurementinstitute.com
2) Il partecipante iscritto al corso, previa comunicazione telefonica alla segreteria, può essere sostituito fino al momento dell’inizio del corso.

Annullamento e/o rinvio del corso:
1) Il corso verrà confermato/annullato dalla segreteria entro 4 giorni dalla data prevista;
2) In caso di annullamento i partecipanti verranno rimborsati;
3) I partecipanti che non potranno essere presenti al corso, dovranno comunicarlo entro 5 giorni dalla data prevista. In caso contrario non verranno rimborsati.

Il Public Procurement Institute si riserva la facoltà di annullare e/o rinviare il corso in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di iscrizioni.




iscrizioni

Scarica la versione PDF della scheda di iscrizione al corso oppure compila la richiesta on-line scheda iscrizione corso Venezia Studi srl
 
Nome *
Cognome *
Impresa/Ente *
Telefono *
Fax
E-Mail *
Indirizzo
CAP
Città
Provincia
Intestazione Fattura
Partita Iva
Codice Fiscale
   
Richiesta di effettuazione prova d'esame
(se prevista in programma)
Si   No
   
Esente IVA Si   No
Modalità di Pagamento Bonifico Bancario   *
Assegno *
   
Condizioni di particolare favore Per iscrizioni di più persone (almeno tre) dello stesso ente pubblico (Comune, ecc...)
   
  Per intese intervenute tra Venezia Studi srl e Associazioni di Categoria e/o Enti privati
Inserisci il codice di
sicurezza come lo si legge nell'immagine
(i Cookies devono essere abilitati)
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code 
Carica un altro codice
Compilando e inviando il presente modulo, trasmettete dati personali soggetti alla normativa prevista dal D.L. 196/ 2003. La compilazione del modulo implica l'accettazione di quanto contenuto in questo riquadro.
 

* campi obbligatori








PPI - Public Procurement Institute srls
Via Mercalli, 11 - 00197 Roma (RM)
Tel. 06 80692287
CF/PI 13282471005
R.I. di RM/ REA - 1435456
CAP.SOC. 900.00
venezia.studi@publicprocurementinstitute.com
Privacy policy - Cookie policy