06 80692287
6 Aprile 2022

DURATA: 4 ore

09:30 – 13:30

MODALITA’ WEBINAR

COSTO: € 200,00

oltre IVA, se dovuta

PROMOZIONI e SOLUZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE
Contattaci per un preventivo personalizzato

 

RELATORI:

AVV. STEFANO DE MARINIS
AVV. GIUSEPPE IMBERGAMO

 

Supplemento per Attestato di Partecipazione certificato in Blockchain: € 20,00

PROGRAMMA
  • Il RUP nel d.lgs. n.50 del 2016 e nelle indicazioni dell’ANAC.
  • Il Rapporto con la disciplina generale di cui alla l. 241/90.
  • Le interferenze con le normative diverse: la semplificazione amministrativa ed i poteri sostitutivi di cui alla normativa emergenziale; la digitalizzazione dei processi; la lotta alla corruzione; le valutazioni di performance organizzativa e gestionale dei dirigenti.
  • Le relazioni e rapporti con le altre figure istituzionali “responsabili” e con gli attori del processo realizzativo della commessa.
  • I requisiti soggettivi di nomina: i livelli apicali.
  • Il ruolo di interfaccia con ANAC.
  • L’obbligo di cooperazione col RUP dei dipendenti dell’amministrazione.
  • Ruoli, competenze e funzioni del RUP: in fase di programmazione, di progettazione, di affidamento e di esecuzione delle commesse: indicazione specifica ed ambiti residuali.
  • Il RUP e la gestione della sicurezza di cui al d.lgs 81/08 alla luce delle disposizioni emergenziali per la limitazione dell’emergenza COVID 19.
  • Il regime di responsabilità del RUP e le modifiche portate dai decreti semplificazioni.
  • L’attribuzione degli incentivi secondo i parametri indicati dall’art.113.
  • Il RUP nel caso di ricorso alle centrali di committenza o ad altre forme di committenza aggregata.
  • Il ruolo del RUP nelle concessioni di lavori, di servizi e nei PPP.

FINALITÀ DEL CORSO DI FORMAZIONE

Anche alla luce delle previsioni introdotte dal decreto legge n.77/2021 “semplificazioni bis” l’estensione della figura del RUP dall’ambito dei contratti di lavori, dove era stato in origine concepito, a quello delle forniture e dei servizi, appare scelta acquisita ed irreversibile. Nello stesso senso rileva il nuovo regime di responsabilità tracciato dal legislatore relativamente all’abuso d’ufficio e, fino a giugno 2023, al danno erariale, finalizzato a superare il problema della cosidetta “amministrazione difensiva”.

In quest’ottica il seminario si propone di realizzare una ricognizione puntuale e sistemica degli adempimenti, delle modalità organizzative e dei diversi profili di responsabilità collegati a questa figura nodale nel campo dei contratti pubblici, anche alla luce dlla più recente disciplina riferita sia ai rapporti ordinari che a quelli “in deroga”.

DESTINATARI

– RUP, dirigenti e funzionari di stazioni appaltanti, Pubbliche Amministrazioni e Aziende pubbliche
– Fornitori e prestatori di servizi della P.A.
– Responsabili degli Uffici tecnici e delle gare di appalto di Enti pubblici e Centrali di committenza
– Responsabili tecnici ed amministrativi di imprese e soggetti privati operanti nel settore degli appalti pubblici
– Operatori economici
– Liberi professionisti

 

 

SEDE DEL CORSO: Via Giuseppe Mercalli, 11, 00197 Roma, Italia